Val Pusteria e Valle Aurina

La Val Pusteria/Pustertal è una delle più note e importanti valli del Sudtirolo. La valle parte da Bressanone/Brixen ed arriva oltre San Candido/Innichen fino al confine austriaco.
Lungo questa famosa valle si trovano paesi molto noti come: Rio di Pusteria/Mühlbach, Brunico/Bruneck, Monguelfo/Welsberg, Dobbiaco/Toblach, San Candido/Innichen.
La valle presenta a nord gruppi montuosi molto selvaggi come i Monti di Fundres/Pfunderer Berge e le Vedrette di Ries/Riesferner e a sud i rinomati gruppi dolomitici delle Dolomiti di Sesto/Sextner Dolmiten e delle Dolomiti di Braies/Pragser Dolomiten.
Molto frequentate sono anche le numerose valli laterali della Val Pusteria, le più note sono la Valle Aurina/Ahrntal e le dolomitiche Val di Sesto/Sextental e Valle di Braies/Pragsertal, sede del notissimo Lago di Braies.
La Valle Aurina, in particolare, si sviluppa a nord di Brunico e porta fino alla Vetta d’Italia/Klockerkarkopf, tradizionalmente indicato come il punto geografico più a nord d’Italia.

La Valle principale e le sue diramazioni offrono innumerevoli attrattive turistiche, difficilmente elencabili in pochi punti, scopriamo, quindi, in “pillole” alcune delle tantissime bellezze di questa valle:

In quota a piedi e con gli impianti di risalita in Alta Val Pusteria:

Paesi e luoghi in fondovalle in Alta Val Pusteria:

Luoghi naturali, paesi e punti di interesse di bassa e media Val Pusteria:

Valle Aurina, Valle Anterselva, Valle di Casies:



Breve galleria di foto sulle “pillole” trattate in questa pagina