Dolomiti – Alpi Carniche

Le Dolomiti sono tra le montagne più note ed apprezzate del mondo grazie al loro colore bianco e alla forma impressionante delle pareti e torri di roccia che formano il bizzarro insieme dei gruppi dolomitici.
Le Dolomiti sono divise tra Sudtirolo, Trentino e Veneto, nella parte sudtirolese le Dolomiti sono poste tra l’Alta Val Pusteria/Pustertal, la Val Badia/Gadertal, la Val Gardena/Gröden e la Val di Funes/Villnosstal; in queste zone è presente una rete di sentieri, rifugi e possibilità escursionistiche ed alpinistiche con pochi eguali sulle Alpi.

Le Alpi Carniche sono una lunga catena montuose con cime arrotondate di media quota che segna lungamente il confine tra Italia e Austria, la parte sudtirolese delle Alpi Carniche si trova in Alta Val Pusteria e in Val di Sesto/Sextental; seppur di estensione ridotta la sezione sudtirolese delle Alpi carniche offre varie cime che possono essere salite con difficoltà moderata.

Vediamo alcune salite alle cime e ai rifugi delle Dolomiti e delle Alpi Carniche descritte in “pillole”:

Salite alle cime delle Dolomiti:

Dolomiti di Sesto e Dolomiti di Fanes-Sennes-Braies

Conturines e Cresta del Fanes – Pralongià e Col di LanaAverau e Nuvolau

Odle – Puez e Gardenaccia

Sella – Sassolungo e Sassopiatto – Sciliar

Catinaccio – Latemar

Plose e dintorni

Salite alle cime delle Alpi Carniche:



Breve galleria di foto sulle “pillole” trattate in questa pagina