Lavinores/Sas dla Para (2462 m) – Rifugio Fodara Vedla (1966 m) – Dolomiti – giugno 2022

Il Lavinores/Sas dla Para, vetta posta a 2462 metri di quota, è una cima situata nelle Dolomiti di Fanes-Sennes-Braies che offre un panorama amplissimo su diversi gruppi dolomitici; la vetta è situata interamente in territorio veneto ma presenta diverse possibilità di accesso.

Viene qui descritta la salita dal Rifugio Pederü, raggiungibile in macchina e bus dal paese di San Vigilio di Marrebbe/Enneberg in Val Badia; il percorso, con diversi tratti ripidi e dislivello rilevante, raggiunge dapprima su mulattiera ripida il Rifugio Fodara Vedla, posto a 1966 metri di altezza, salendo poi alla vetta su sentiero sassoso non segnato ma con buona traccia ben intuibile con buona visibilità (QUI la “pillola” sul Rifugio Pederü ed i rifugi circostanti e QUI quella sul paese di San Vigilio di Marebbe).

La salita comincia dal Rifugio Pederü (1548 m) seguendo la mulattiera numero 7 per il Rifugio Fodara Vedla ed il Rifugio Sennes. Si sale su mulattiera molto ripida inizialmente su fondo cementato e poi sterrato, con possibili tagli lungo sentiero, fino al bivio tra Rifugio Sennes e Rifugio Fodara Vedla.
Si segue, quindi, il sentiero 7 per il Rifugio Fodara Vedla salendo su percorso sassoso nel bosco e poi tra mughi scendendo poi in breve al Rifugio Fodara Vedla (1966 m, 1.15 ore dalla partenza).

Dal Rifugio Fodara Vedla si segue la mulattiera numero 9 per la Malga Ra Satua raggiungendo, in breve, la deviazione, segnalata con cartello, per la cima Lavinores/Sas dla Para.
Si segue a destra la deviazione salendo su traccia, segnata con ometti; il sentiero sale tra tra tratti sassosi ed altri prativi proseguendo poi in moderata pendenza a mezzacosta su fondo sassoso raggiungendo una sella.
Dalla sella si gira, seguendo gli ometti, a destra salendo su traccia sassosa sulla larga, ma ripida, cresta che porta in vetta al Lavinores/Sas dla Para (2462 m, due piccole croci, 1.30 ore dal Rifugio Fodara Vedla, 2.45 ore dalla partenza).

Discesa per lo stesso percorso in 2.15 ore, 5.00 ore dalla partenza).

Percorso: Rifugio Pederü – Rifugio Fodara Vedla – Lavinores/Sas dla Para – Rifugio Fodara Vedla – Rifugio Pederü

Sentieri: 7 – 9 – traccia per la vetta

Dislivello: 900 metri in salita e in discesa considerati i saliscendi

Tempo di percorrenza: 4.00 ore totali ( 2.45 ore la salita, 2.15 ore la discesa)

Quota massima: 2462 m

Difficoltà: E/EE – difficoltà E fino al Rifugio Fodara Vedla, difficoltà EE nella salita alla vetta. Presenza di diversi tratti ripidi lungo il percorso, la salita alla vetta non è marcata con i segnavia, bisogna avere quindi esperienza di questo tipo di percorsi; sono presenti, comunque, diversi ometti e la traccia è piuttosto intuibile con buona visibilità.

Data di ascesa: giugno 2022

Esperienza di Stefano: ho percorso questo itinerario a giugno con, quest’anno, assenza di neve, solitamente ad inizio stagione è, invece, possibile trovare ancora neve che potrebbe impedire la salita. È bene scegliere, inoltre, giornate con buona visibilità per godere del bellissimo panorama delle vette e per poter percorrere al meglio la traccia non segnata.

Rifugio Pederü

Lungo la ripida mulattiera iniziale

Bivio tra Rifugio Fodara Vedla e Rifugio Sennes

Lungo il sentiero per il Rifugio Fodara Vedla

Rifugio Fodara Vedla

Vista sul Lavinores/Sas dla Para salendo al bivio per la traccia di salita

Bivio per la traccia verso la vetta

Salendo alla sella

Alla sella

Cresta finale

In vetta al Lavinores/Sas dla Para

Panorama di vetta

Cliccare sull’immagine per visualizzare il Rifugio Pederü su Google Maps


DISCLAIMER:

Le attività dell’alpinismo, arrampicata ed escursionismo sono pericolose se effettuate senza preparazione fisica, teorica e senza la adeguata attrezzatura, possono quindi creare danni a se stessi ed alle persone che condividono e sono coinvolte nell’attività.

Chi volesse percorrere gli itinerari descritti è tenuto ad assumere le rituali informazioni necessarie per la sicurezza in loco o presso associazioni escursionistiche della zona, nonchè dotarsi di aggiornata carta topografica e della attrezzatura adatta. Per la difficoltà che presentano le escursioni vi invitiamo a farvi guidare solo ed esclusivamente da Guide esperte ed ufficialmente autorizzate dalle organizzazioni preposte alla certificazione delle stesse.

Declino inoltre ogni responsabilità per gli eventuali errori, inesattezze ed indicazioni riportati nell’articolo e per gli eventuali danni ed incidenti da essi derivanti.

Scopriamo QUI altre “pillole” sulle cime delle Dolomiti e delle Alpi Carniche

Scopriamo QUI altre “pillole” sul turismo in Val Badia

2 pensieri su “Lavinores/Sas dla Para (2462 m) – Rifugio Fodara Vedla (1966 m) – Dolomiti – giugno 2022

  1. Pingback: Rifugi Pederü – Fanes – Lavarella – Sennes – Fodara Vedla – Val Badia – agosto 2021 e giugno 2022 – Pillole sudtirolesi

  2. Pingback: San Vigilio di Marebbe/St. Vigil – Val Badia – estate 2019 e 2021 – Pillole sudtirolesi

Rispondi