Gruppo dell’Ortles – Alpi Venoste

Il gruppo dell’Ortles-Cevedale è posto nella zona occidentale del Sudtirolo trovandosi, nella parte sudtirolese del gruppo, nelle zone della Valle dello Stelvio/Stlsfer, di Solda/Sulden e della Val Martello/Martelltal. Il gruppo dell’Ortles-Cevedale ospita alte cime con grandi ghiacciai, ambienti aspri e fitti boschi verso il fondivalle; la cima dell’Ortles/Ortler è, inoltre, la cima più alta del Sudtirolo, e di tutte le Alpi Orientali, raggiungendo i 3905 metri di quota, sono presenti, tuttavia, anche varie cime raggiungibili con difficoltà escursionistiche.

Le Alpi Venoste/Vinschgauer Alpen, poste lungo la alta e media Val Venosta, si trovano nella parte settentrionale lungo il confine con l’Austria e nella zona meridionale a cavallo  con la Val d’Ultimo/Ultental ed ospitano numerosi sottogruppi come Sesvenna, Ötztaler Alpen, Orecchia di Lepre/Hasenohrl, Palla Bianca/Weißkugel, Similaun e Gran Ladro/Höher Dieb. In questa grande area montuosa sono presenti alte vette ghiacciate ed altre a quota media con numerosissime possibilità di salite sia per alpinisti che per escursionisti esperti.

Vediamo alcune salite alle cime e ai rifugi del Gruppo dell’Ortles e delle Alpi Venoste descritte in “pillole”:

Salite alle cime e rifugi del Gruppo dell’Ortles:

Salite alle cime delle Alpi Venoste:



Breve galleria di foto sulle “pillole” trattate in questa pagina