Bolzano e Renon

La città di Bolzano/Bozen è, forse, la località più nota del Sudtirolo, oltre ad esserne la città più popolosa ed il capoluogo.
La città si trova in una conca dove confluiscono il fiume Adige/Etsch che scende dalla Val Venosta/Vinschgau, il fiume Isarco/Eisack che proviene dalla Valle Isarco/Eisacktal e il fiume Talvera/Talfer che scende dalla Val Sarentino/Sarntal.
Bolzano, la cui popolazione conta quasi 110.000 abitanti, ospita sia opere architettoniche e monumenti di pregio come anche grandi zone industriali. Sono presenti anche vari musei e in Piazza Walther, dove si trova il Duomo, vengono tenuti ogni inverno i tradizionali, e molto visitati, mercatini di Natale. Da Bolzano partono anche tre funivie verso il Colle/Kohler, San Genesio/Jenesien, e l’altopiano del Renon/Ritten.
Proprio l’altopiano del Renon è una delle zone da cui fin da secoli molti bolzanini passavano il tempo libero, godendo dell’assolato territorio ondulato dell’altopiano con boschi, laghi, piccoli paesi e pascoli con vista verso le Dolomiti. Oggi l’altopiano del Renon coniuga attività industriali, agricole e turistiche ed ospita anche il comprensorio sciistico del Corno del Renon/Rittner Horn. Molto interessante è anche la presenza sull’altopiano della particolarità geologica delle Piramdi di Terra.
Vediamo insieme in “pillole” alcune delle molteplici diverse attrattive offerte da Bolzano e dall’Altipiano del Renon:

Bolzano città e dintorni:

Sull’altopiano del Renon:

Sull’altopiano del Salto:



Breve galleria di foto sulle “pillole” trattate in questa pagina