Lago di Carezza/Karersee – Giro del lago – Val d’Ega – dicembre 2020

La zona in alta Val d’Ega/Eggental del Passo Costalunga/Karerpass comprende il famosissimo Lago di Carezza/Karersee con l’omonimo piccolo paese e il comprensorio di sport invernali ed escursionistico Carezza Ski; quest’area permette innumerevoli attività estive ed invernali tra cui la possibilità di diversi percorsi invernali come quello che costeggia il Lago di Carezza, non lontano dal paese di Nova Levante/Welschnofen (QUI la “pillola” sul Lago di Carezza, QUI quella sul comprensorio Carezza Ski, QUI la “pillola” sul Passo di Costalunga e Carezza paese e QUI quella sul paese di Nova Levante).

Il giro del Lago di Carezza, che solitamente ha in inverno una traccia battuta, presenta uno sviluppo ridotto e costeggia il lago con percorso nel bosco; lungo il tracciato si possono godere bellissime viste sul lago coperto di neve e verso i gruppi del Catinaccio/Rosengarten e del Latemar.

Inoltre, chi volesse allungare il percorso può dal lago seguire il percorso numero 10 che, con salita nel bosco a volte tracciata, permette di salire verso il dosso sovrastante il lago e infine giungere su terreno aperto al paese di Carezza da cui si può tornare al Lago di Carezza tramite sentiero 6 o con l’autobus.

Il percorso intorno al Lago di Carezza comincia dal parcheggio del lago (1520 m) raggiungendo la piattaforma panoramica e seguendo il sentiero, solitamente con traccia, si segue verso destra costeggiando il lago e giungendo al bivio col sentiero 1 per Carezza paese. Continuando col percorso intorno al lago si giunge ad un altro punto panoramico prima di tornare alla piattaforma panoramica ed al parcheggio. (1.00 ore di cammino totale).

Chi volesse aggiungere la salita a piedi dal Lago di Carezza al paese di Carezza deve seguire il sentiero 10, a volte con traccia, al bivio sopracitato e salire nel bosco piuttosto ripidamente fino a giungere su terreno più aperto costeggiando la strada statale fino a giungere al paese di Carezza. (45 minuti dal Lago di Carezza) Da qui si può tornare al Lago di Carezza tramite il sentiero 6 o con l’autobus consultando preventivamente gli orari.

Percorso: intorno al Lago di Carezza, eventualmente con salita in aggiunta a Carezza paese

Sentieri: inotrno al Lago, eventualmente con aggiunta del sentiero 10 e 6

Dislivello: quasi nullo il giro intorno al lago, 100 metri eventualmente con salita a Carezza paese

Tempo di percorrenza: 1.00  ora il giro intorno al Lago, 45 minuti in più se si sale a Carezza paese

Quota massima: 1520 m il Lago di Carezza, 1620 metri Carezza paese

Difficoltà: EAI – escursione intorno al lago non molto difficile tecnicamente con traccia  condizioni buone della neve e del meteo ma con possibile presenza di tratti ghiacciati che, se presenti, richiedono attrezzatura adeguata ed esperienza. Di difficoltà media la salita eventuale a Carezza paese se presente la traccia, sconsigliabile la percorrenza di questa aggiunta senza traccia o con condizioni di neve non ottimali.

Data di percorrenza: dicembre 2020

Piattaforma panoramica verso il Lago

Lungo il primo tratto del percorso intorno al lago

Lago di Carezza innevato con vista sul Latemar

Lungo il primo tratto del percorso intorno al lago

Lago di Carezza innevato con vista sul Catinaccio

Lungo la seconda parte del giro intorno al lago

Lungo la salita eventuale dal Lago di Carezza a Carezza paese lungo il sentiero 10

Scopriamo QUI altre “pillole” sulla Val d’Ega e il Monte Corno

Scopriamo QUI altre “pillole” sui sentieri innevati e ciaspolate in Sudtirolo


Cliccare sull’immagine per visualizzare il Lago di Carezza su Google Maps


DISCLAIMER:

Le attività dell’alpinismo, arrampicata ed escursionismo sono pericolose se effettuate senza preparazione fisica, teorica e senza la adeguata attrezzatura, possono quindi creare danni a se stessi ed alle persone che condividono e sono coinvolte nell’attività.

Chi volesse percorrere gli itinerari descritti è tenuto ad assumere le rituali informazioni necessarie per la sicurezza in loco o presso associazioni escursionistiche della zona, nonchè dotarsi di aggiornata carta topografica e della attrezzatura adatta. Per la difficoltà che presentano le escursioni vi invitiamo a farvi guidare solo ed esclusivamente da Guide esperte ed ufficialmente autorizzate dalle organizzazioni preposte alla certificazione delle stesse.

Declino inoltre ogni responsabilità per gli eventuali errori, inesattezze ed indicazioni riportati nell’articolo e per gli eventuali danni ed incidenti da essi derivanti.

4 pensieri su “Lago di Carezza/Karersee – Giro del lago – Val d’Ega – dicembre 2020

  1. Pingback: Lago di Carezza/Karersee – Val d’Ega – estate e inverno 2019 – Pillole sudtirolesi

  2. Pingback: Carezza Ski – comprensorio sciistico – Val d’Ega – dicembre 2019 – Pillole sudtirolesi

    1. Si, il lago di Carezza è uno dei miei preferiti! L’immagine più classica si ha in estate con l’acqua, come ben dici, di un colore inconfondibile; anche in inverno la zona è, comunque, molto suggestiva con il lago ombreggiato e sepolto di neve con il Latemar bianco sullo sfondo 🙂

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...