Lago di Caldaro/Kalterer See – Oltradige – primavera, estate e inverno 2020

In Oltradige/Überetsch lungo la Strada del Vino/Weinstraße si trovano i molto rinomati, e d’estate molto frequentati da locali e turisti, Laghi di Monticolo/Montiggler Seen e il Lago di Caldaro/Kalterer See; questi laghi sono considerati “il Lido naturale del Sudtirolo” e sono molto importanti per l’economia ed il turismo del luogo. (QUI la “pillola” sui Laghi di Monticolo).

Il Lago di Caldaro è posto a pochi chilometri dall’omonimo paese di Caldaro sulla Strada del Vino/Kaltern an der Weinstraße e si trova in una zona conca circondata da colli che ospitano boschi, vigneti e meleti; la superficie del Lago di Caldaro ha una superficie di, 1,4 km² e risulta essere, così, il più grande lago naturale del Sudtirolo (QUI la “pillola” sul paese di Caldaro).

Lungo il lago è stato realizzato un percorso ad anello di circa 7 chilometri di lunghezza,  denominato “Seerundweg” e contrassegnato col numero 3, che permette di compiere il giro del lago con tratti su strade forestali, passerelle di legno, sentieri di bosco e tratti su asfalto e sterrato; lungo il tragitto sono presenti vari pannelli informativi sugli ambienti circostanti ed è possibile godere di bellissimi panorami verso la Mendola, le colline dell’Oltradige e il lago stesso.

Dal Lago di Caldaro partono, inoltre, altri noti percorsi escursionistici che conducono verso le rovine di Castelchiaro/Leuchtenburg e la Valle della Primavera; quest’ultima ospita, all’inizio della stagione primaverile, le bellissime fioriture dei Falsi Bucaneve e delle Fegatelle rendendo il luogo molto attrattivo per turisti e locali (QUI la “pillola” sulla Valle della Primavera e QUI quella sulle rovine di Castelchiaro).

Nell’area del lago sono presenti molte strutture ricettive, enogastronomiche, circoli di pesca e di sport acquatici; è quindi possibile, grazie ad un attento impegno di marketing turistico, godere di una sorta di connubio tra turismo lacustre, sportivo, escursionistico ed enogastronomico.

Vista verso le Rovine di Castelchiaro dal Lago di Caldaro

Sport acquatici

Anatre nel lago

Meleti intorno al lago

Cartelli del percorso intorno al lago

Vista sul lago dal percorso intorno

Valle della Primavera

Rovine di Castelchiaro

Vista dalle Rovine di Castelchiaro verso il Lago di Caldaro

Lago di Caldaro e vigneti e meleti circostanti in inverno dopo una nevicata

Lago di Caldaro visto da Caldaro paese

Caldaro paese

Scopriamo QUI altre “pillole” sull’Oltradige e la Bassa Atesina

Scopriamo QUI altre “pillole” sui laghi del Sudtirolo

Cliccare sull’immagine per visualizzare il parcheggio del Lago di Caldaro su Google Maps

8 pensieri su “Lago di Caldaro/Kalterer See – Oltradige – primavera, estate e inverno 2020

  1. Pingback: Caldaro sulla Strada del Vino/Kaltern an der Weinstraße – Oltradige – maggio 2019 – Pillole sudtirolesi

  2. Pingback: Appiano sulla Strada del Vino/Eppan an der Weinstraße – Oltradige – maggio 2019 – Pillole sudtirolesi

  3. Pingback: Valle della Primavera/Frühlingstal – Oltradige – Marzo 2019 – Pillole sudtirolesi

  4. Pingback: Chiesa parrochiale Santa Maria Assunta di Caldaro/Kaltern – Oltradige – 2019 e 2020 – Pillole sudtirolesi

  5. Pingback: Laghi di Monticolo/Montiggler Seen – Oltradige – 2019 – Pillole sudtirolesi

  6. Pingback: Termeno sulla Strada del Vino/Tramin an der Weinstraße – Bassa Atesina – primavera 2020 – Pillole sudtirolesi

  7. Pingback: Ciclabile Strada del Vino Sud/Weinstraße Süd – tra vino e bici – Bassa Atesina – luglio 2020 – Pillole sudtirolesi

  8. Pingback: Rovine di Castelchiaro/Leuchtenburg – Gruppo della Mendola – ottobre 2018 – Pillole sudtirolesi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...